Diego Chilò

Dal 1984 inizia ad esercitare la libera professione occupandosi di architettura ed industrial design disegnando e collaborando per aziende nazionali ed internazionali.
Nel 1985 comincia un percorso di studio con l’architetto Fiorenzo Valbonesi sia nel campo edile che del design.
Dal 1997 inizia una stretta collaborazione anche con Tobia Scarpa nel campo dell’architettura e successivamente anche in quello dell’industrial design.
A partire dal 2006 collabora con la facoltà di industrial design di Firenze. Nel 2006 viene segnalato dalla giuria del premio internazionale “Dedalo Minosse” alla committenza di architettura. Nel 2007 viene segnalato il progetto di una lampada al “Innovation and Design Award 2007” nel corso della fiera “Livinluce Enermotive 2007” di Milano.