LOU

Aldo Cibic

2017

table lamp
Metallo:colore Bronzo

Colore: ROSSO opalino/GLICINE opalino /LATTIMO

Misure: Ø 28 cm H 38 cm - 1 x max E27 10W LED - Kg. 5 ~

Tecnica di lavorazione: Opalini

Codice: 885.10

Autore

Aldo Cibic

Aldo Cibic è nato a Vicenza, Italia nel 1955.
Nel 1977 ha iniziato a lavorare con Ettore Sottsass, di cui diventa socio nel 1980.
è tra i fondatori di Memphis, collettivo che segnerà un passaggio epocale nell’universo del design e dell’architettura. Nel 1989 fonda il proprio studio e, allo stesso tempo inizia a collaborare con diverse Università, in particolare, Domus Academy, Politecnico di Milano, IUAV di Venezia. È Professore Onorario alla Tongji University di Shanghai. Con sede a Milano, il suo studio opera a livello internazionale, progetti di architettura urbana, e interiors.
Nel 2004 viene invitato da Kurt W. Foster a presentare il progetto “Microrealities” alla IX Biennale di Venezia intitolata Metamorph e nel 2010 figura nuovamente tra gli invitati dal direttore Kazuyo Sejima alla XII Biennale di Venezia dal titolo “People Meet in Architecture” con il progetto “Rethinking Happiness”.

Vedi tutti i prodotti di Aldo Cibic

Tecnica

Opalini

Il lattimo è un vetro bianco opaco, inventato a Murano intorno alla metà del XV secolo allo scopo di imitare le prime porcellane di gran moda in Europa. Si ottiene sovrapponendo “incamiciando” il
vetro lattimo con un vetro o più vetri sottili trasparenti e colorati, ottenendo splendidi oggetti dai colori intensi e accesi. Per impreziosire vetri dai colori tenui sono incluse su tutta la superficie foglie d’oro e d’argento ottenendo splendidi oggetti “Aurati”.