Anni Trenta

1997

Applique in vetro soffiato e lavorato a mano.
Metallo: dorato – cromato nero

Colore: Lattimo, Pagliesco

1: 830.02 16 X 12 H 34 cm - 1 x max 60W E14

2: 830.03 24 X 17 H 47 cm - 1 x max 100W E14

Tecnica di lavorazione: Opalini

Tecnica

Opalini

Il lattimo è un vetro bianco opaco, inventato a Murano intorno alla metà del XV secolo allo scopo di imitare le prime porcellane di gran moda in Europa. Si ottiene sovrapponendo “incamiciando” il
vetro lattimo con un vetro o più vetri sottili trasparenti e colorati, ottenendo splendidi oggetti dai colori intensi e accesi. Per impreziosire vetri dai colori tenui sono incluse su tutta la superficie foglie d’oro e d’argento ottenendo splendidi oggetti “Aurati”.