Sommersi Foglia Oro

Carlo Scarpa

1934 - 1936

Edizione Numerata

Vetri a forte spessore soffiati e lavorati a mano con la tecnica del Sommerso.

1: 527.01 Ø cm 21 H cm 13 Verde Erba/Rosso

2: 527.02 Ø cm 21 H cm 12 Rosso

3: 527.03 Ø cm 28 H cm 15 Lampone

4: 527.04 Ø 14 H 30 Green

Tecnica di lavorazione: Sommerso

Autore

Carlo Scarpa

Carlo Scarpa frequenta l’Accademia di Belle arti di Venezia dove inizia l’attività professionale.
Si dedica all’insegnamento universitario che, con cariche diverse , continuerà fino al 1977. Si afferma nel secondo dopoguerra con importanti allestimenti, tra questi a Venezia: la mostra di Paul Klee per la XXIV Biennale, il Padiglione del libro d’arte (1950), il Padiglione Italia alla XXVI Biennale.
Inizia la collaborazione con Venini nel 1932 e diverrà il direttore artistico fino al 1946. Disegna oggetti e lampade. Lascerà un segno importantissimo sia per il disegno dei modelli che per la ricerca delle tecniche più raffinate.

Vedi tutti i prodotti di Carlo Scarpa

Tecnica

Sommerso

Tecnica decorativa che permette di  ottenere in uno stesso vetro soffiato o massiccio più strati sovrapposti di colore diverso con un suggestivo effetto coloristico.
Si ottiene immergendo il vetro attaccato alla canna in crogioli contenenti vetri di diverso colore. Talvolta per aumentare l’effetto decorativo fra gli strati di vetro troviamo inclusioni di foglia d’oro o altri metalli oppure bollicine d’aria.