Filigrana Vaso e Coppa

1929

La tecnica vetraria della Filigrana, nata a Murano nel XVI, è stata ripresa da Napoleone Martinuzzi nel 1929, che ha creato questa Coppa e Vaso dalla grafica intrecciata, come l’elica del DNA di futuri personaggi in vetro, misteriosi ed affascinanti. Napoleone Martinuzzi è l’autore che ha maggiormente valorizzato alcune tecniche storiche della tradizione muranese. A questa padronanza della materia si aggiunge uno stile ricco di dettagli, che sono diventati un riferimento per tutte le Arti applicate del primo novecento.
03408 Coppa
Ø 28 H 14 cm Colori disponibili: CRISTALLO/CORALLO/ZAFFIRO
EDIZIONE LIMITATA 49 MASTERPIECE IN NUMERO ARABO + 9 IN NUMERO ROMANO
03385 Vaso
Ø 27 H 19 cm Colori disponibili: CRISTALLO/CORALLO/LATTIMO
EDIZIONE LIMITATA 49 MASTERPIECE IN NUMERO ARABO + 9 IN NUMERO ROMANO

Tecnica di lavorazione: Canna e Filigrana

Autore

Tecnica

Canna e Filigrana