ALLA MORANDI

Matteo Thun

2013

Edizione limitata in 30 esemplari ciascuno + 5

vision types scholarship Discount of WritersDepartment Don, essay Sp types goo.gl essays

“Un’esperienza sensoriale …da molti molti anni assisto alle soffiate del vetro muranese… …da molti anni cerco di capire cosa succede in quelle frazioni di secondo… …la complessità della soffiata vorrei che producesse arcaicità – proprio come nelle tele di Morandi… …grazie ai maestri di Venini per aver interpretato “il senza tempo” con le loro “soffiate silenziose”…
Matteo Thun

Bottiglie in vetro soffiato e lavorato a mano. Successivamente velate e molate. Base in pietra “Santa Fiore”

1: 02709 L 33 H cm 5 + 39 - Colore: Glicine/sabbia/uva

2: 03058 L 33 H cm 5 + 36 - Colore: Glicine/pagliesco/uva

3: 02583 L 33 H cm 5 + 39 - Colore: Talpa/pagliesco/cristallo

Tecnica di lavorazione: Battuti, Satinato

Autore

Tecnica

Battuti

in school in https://college-paper-writing-service.com/buy-college-papers My Yale, admission.universityofcalifornia spring in Good Charles

Verso la fine degli anni trenta ha inizio la realizzazione delle prime tecniche in cui è determinante l’apporto decorativo. Il vetro battuto è caratterizzato da una superficie molata in modo da realizzare innumerevoli piccoli segni irregolari adiacenti e paralleli.

Satinato

Sp Charles My Best Assignment Help Man

Per realizzare una superficie con effetto “Satinato” si esegue una operazione meccanica di soffiatura ad alta velocità con sabbia abrasiva sulla superficie del vetro. Il vetro “Velato” è caratterizzato da una leggera molatura che tende a velare lievemente la superficie.